domenica, aprile 18, 2010

UNA VIRGOLA TI SALVA LA VITA

Un tal Carlo V re di Spagna ricevette al suo cospetto un uomo accusato di non mi ricordo più che cosa. Dal momento che non era in suo potere dichiararlo colpevole o innocente, passò il caso alla corte, sperando però in cuor suo nella magnanimità degli uomini incaricati di giudicare. Trascorso il tempo necessario, giunse il responso di condanna a morte:

“Perdono impossibile, eseguire la sentenza.”

Il re non era d'accordo, ma purtroppo non era in suo potere cambiare la sentenza…”cambiare la sentenza” pensò, “ma spostare una virgola…questo sì che posso farlo!” e scrisse:

“Perdono, impossibile eseguire la sentenza.”

E fu così che il condannato si salvò.

7 commenti:

Marco ha detto...

Bellissimo! ;o)

eloisa ha detto...

sì, un po' poco preciso, ma è piaciuto molto anche a me quando l'ho sentito raccontare!!

Kris ha detto...

:)

Psy ha detto...

Che bella storia =) A volte basta davvero poco per cambiare tutto...

pesa ha detto...

oggi invece basta cambiare la costituzione per salvarsi la vita, certo che con una virgola sarebbe stato molto più semplice

MH2M ha detto...

Get more product about your health and your body care here...

http://mh2m.blogspot.com

Dark Sparda ha detto...

Storiella molto carina,apprezzabile in un tempo privo d'ogni certezza grammaticale..
Complimenti,bel blog!
-N-