mercoledì, maggio 06, 2009

DIALOGO VERO(SIMILE) CON IL PROPRIO GATTO

“Trilly!! Ma non puoi appena entrata pretendere che ti si dia subito da mangiare! Guarda che la vita non è così! Devi impararlo! Bisogna guadagnarsele le cose! E soprattutto bisogna sapere aspettare nella vita! Non è che il frigo si apre automaticamente quando tu arrivi e anche quando si apre (prendo il latte per me), non è detto che sia per te! Non è che siamo tutti qua a pensare a te! Ognuno ha le proprie cose a cui badare! E’ inutile che mi segui adesso, te l'ho detto, bisogna sapere aspettare! ora faccio un po' di cose mie e dopo ti do la pappa, così impari una lezione della vita....”

3 commenti:

Kris ha detto...

hihihi... ^^
Anch'io faccio così con il mio gatto...che ridere!!!
Non è che uno le considera persone, ma... direi che in certe occasioni sono meglio delle persone! ;) Gli parli, ti sfoghi, gli dici tutto quello che vuoi e loro sono sempre lì che ti vengon dietro incuriositi e poi...soprattutto... non possono risponderti! Parli solo tu!! :DDDD

eloisa ha detto...

è vero!! poi con il mio cane non ne parliamo! lei sembra effettivamente che ti ascolti con attenzione e quando ti riferisci direttamente a lei alza le orecchie e inclina la testolina di lato...come per dire: non ho capito un bel niente di quello che mi hai detto, però non importa!! =)

Mr.Grasshopper ha detto...

sì, esatto. così fa anche il mio cane =)