lunedì, maggio 07, 2007

TI RENDI CONTO CHE IL TEMPO PASSA QUANDO…

…incontri sul treno un vecchio compagno delle medie che non vedi….dai tempi delle medie!!!
Nel mio caso si tratta di un certo Marco Francisco, uno di quelli che all’epoca faceva un po’ il marpione con tutte, di quelli che non sono mai stati bocciati per un pelo, di quelli che lanciavano palline di carta con le cerbottane costruite con “le cancelline”…
E allora inizi a ricordare i vecchi tempi…e diventi cosciente di un sacco di cose che all’epoca vivevi in modo diverso. Ho scoperto ad esempio che venivo considerata dalle prof come un “parafulmini”: tutti i ragazzi più scalmanati della classe sono stati miei vicini di banco (Marco compreso!). perché? Perché ero pacata, tranquilla, angosciata dalle minacce di una nota di classe…e così in prima media mi sono beccata a fianco un certo Simone Gnorra, che il primo giorno di vicinanza, stendendo la sua kefia sul banco, mi ha chiesto: ”tu ti sei mai fatta una canna?” (canna????!! Io a 11 anni nemmeno sapevo cosa fosse….). Poi il secondo anno ho avuto a fianco principalmente Matteo Migliorin, che con la sua vespa riverniciata di verde fosforescente mi veniva a trovare a casa e io non mi facevo trovare. Il terzo anno non so esattamente quali fulmini dovevo parare, ma mi ricordo che i vari momenti (e sono stati tanti) in cui in tre anni sono stata vicina di quel Marco Francisco sono stati divertenti. Come non divertirsi quando hai a fianco uno che ti fissa solo per farti arrabbiare e distrarre dalla lezione? Se poi dall’altra parte hai anche suo cugino che fa lo stesso lavoro…Insomma, prof ringraziatemi perché se in classe erano tutti così tranquilli era merito di Marta!

Vabbè, mi sono lasciata prendere un po’ troppo dai ricordi…sta di fatto che Marco Francisco stava andando a Rimini per fare la stagione come cuoco…e che aveva un bel paio di scarpe!

3 commenti:

minatoria ha detto...

è parente di doriano???eh eh..come va? verro' a vedervi a pavone...ma non mi ricordo più la data..hi hi..^^'..bacino...

Artam ha detto...

Quando ti guardi indietro ti senti grande... Però è bello anche guardarsi avanti, pensare a quante cose ancora dobbiamo vivere... e sentirsi piccoli!!!

Sun

P.S. Pavone 26 maggio...

eloisa ha detto...

....è vero sun!!!

x mina: coma ha scritto artam SABATO 26 a PAVONE(PIAZZA MUNICIPIO/CHIESA) ORE 21.00!!!ti aspettiamo!!